Ti trovi in:

Home » Comune » Documenti » Piani e progetti » Piano Regolatore Generale del Comune di Segonzano

Menu di navigazione

Comune

Piano Regolatore Generale del Comune di Segonzano

l Piano Regolatore del Comune di Segonzano (P.R.G.) disciplina l'uso del territorio e dell'ambiente naturale, degli insediamenti di recente e di antica formazione sia all'interno del centro storico che all'esterno e ne definisce gli interventi sia pubblici che privati.

Scopo e finalità del Piano è rafforzare la riconoscibilità dell'offerta territoriale, valorizzando la diversità paesistica, la qualità ambientale e la specificità culturale; orientare l'utlizzazione del territorio verso lo sviluppo sostenibile, contenendo i processi di consumo del suolo e delle risorse primare e favorendo la riqualificazione dei centri storici e territoriale.

Il vigente Piano Regolatore Generale del Comune di Segonzano  è stato in prima adozione adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. 45 di data 20.12.2012; in seconda adozione adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. 4 di data 16.04.2014 ed adottato adottato definitivamente con deliberazione del Consiglio comunale n. 30 di data 27.04.2014. E' stato approvato con modifiche e prescrizioni dalla Giunta provinciale con deliberazione n. 1303 di data 03 agosto 2015. E' entrato in vigore il 12 agosto 2015

Il Piano Regolatore Generale del Comune di Segonzano è costituito dai seguenti elaborati:
A - RELAZIONE che comprende:

 Relazione urbanistica;

B -  TAVOLE DI PROGETTO contenenti:
Sistema ambientale, quattro tavole scala 1:5000;
Sistema insediativo - produttivo – infrastrutturale, diciassette tavole scala 1:2000;
Sistema insediativo - produttivo – infrastrutturale - Varianti, dodici tavole scala 1:2000;
Centri storici, quattordici tavole scala 1:500;
Schede di rilevazione degli edifici dei centri storici, edifici sparsi, elementi storici sul territorio puntuali;

C - NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE comprendenti:
Norme tecniche di attuazione;
Regolamento edilizio;
Prontuario per l’uso dei materiali negli interventi in centro storico

Per quanto riguarda il PATRIMONIO EDILIZIO MONTANO sono state riconfermate le previsioni del P.R.G. in vigore approvato dalla Giunta Provinciale con delibera n. 31 di data 19.01.2007

Cerca
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam